venerdì 22 febbraio 2013

344 - UN NUOVO INCARICO

"Tre morti e un simile trambusto non sono proprio quello che definisco un'operazione pulita, ma devo riconoscere che non si poteva fare molto di più. Inoltre vi va dato atto di non aver mai rivelato il coinvolgimento della Confraternita Arcana nonostante le pressioni, che è forse il risultato più importante."
Rabiaa corrisponde agli avventurieri l'equivalente di duemila monete in platino, dando loro la possibilità di acquistare in alternativa equipaggiamento magico. Mentre i compagni osservano la merce in vista di un possibile acquisto futuro, Hearst da fondo a tutti i suoi averi per accaparrarsi un giaco di maglia in mithral.
Passata l'emergenza della sera precedente, Rabiaa informa gli avventurieri che la Confraternita ha un'altra questione urgente da risolvere, se vorranno farsene carico.
Il lavoro è molto più semplice, si tratta di recuperare un oggetto magico sottratto da un ladruncolo da quattro soldi ad un importante membro della Confraternita. L'oggetto in questione è una piccola "tessera di ceramica magica", delle dimensioni di una carta da gioco, che ha per il committente un alto valore simbolico. Fortuna vuole che il mago abbia visto in faccia il furfante, potendo così imprimere magicamente su pergamena il ricordo del suo volto. L'obiettivo della missione è il recupero dell'oggetto e non la cattura o la morte del manigoldo, ma se uno di questi eventi dovesse verificarsi non sarebbe un problema.
Dopo una breve trattativa gli avventurieri accettano per un compenso pari a ottocento monete. Rabiaa inoltre anticipa un Mantello del Salto, gentile concessione del committente per chi avesse accettato di raccogliere il suo appello. Trovandolo particolarmente accattivante come fattura, nonché utile per le proprie abilità acrobatiche, Juan decide di indossarlo immediatamente.

9 commenti:

Mr. Mist ha detto...

Beh tutto sommato Rabiaa è stata obiettiva e comprensiva! Quanto all'acquisto di oggetti magici è sempre uno dei momenti più ambiti in ogni avventura (sempre che i soldi siano sufficienti).
Grande Hearst la maglia in Mithral è sempre una figata!

Ursha e No Akei ha detto...

"una piccola "tessera di ceramica magica", delle dimensioni di una carta da gioco, che ha per il committente un alto valore simbolico"

Il che di norma è una frottola, cioè quando lo dico io è sempre una frottola

Ale ha detto...

anche quando lo dico io è una frottola, e tutti lo sanno, ma dato che tutti lo sanno viene il dubbio che per una volta non sia una frottola...

Nicholas ha detto...

Qui si danno troppi soldi!
Il sindacato dei master non vuole pg ricchi :D

Ale ha detto...

Tanto trovo sempre un modo per spazzarglieli via... ;)

jamila ha detto...

Appunto...
Ci vuole un sindacato dei giocatori, non dei master :-P

Ale ha detto...

spazzerò via anche il sindacato dei giocatori... muahahahah!!!

jamila ha detto...

mmmmmmh...
Ultimamente hai dei problemi a gestire manie di onnipotenza??? ;)


Ale ha detto...

sì, scusate... ecco, ora che ho preso gli psicofarmaci va meglio... ;D