giovedì 10 settembre 2009

121 - L'IRONIA DELLA SORTE

Il Licantropo si getta sulla rete di corda spessa che blocca la sua fuga. Con gli artigli affilati cerca di distruggerla, si aggrappa, come per arrampicarsi.
Le frecce di Gilead però non gli danno tregua, così come le balestre delle Lacrime Rosse. I dardi d'argento dell'elfo si conficcano nelle carni del lupo mannaro, aprendo ferite profonde.
Trovandosi bloccato, il Licantropo si volta verso i suoi avversari a terra: Hearst corre rapido in carica verso il mostro, mentre Rune lo affianca sulla destra.
Il lupo è alle strette, senza vie di fuga. Si agita, braccato, con gli occhi che cercano disperatamente una scappatoia, mentre fa di tutto per difendersi dagli attacchi incalzanti del guerriero e del monaco.
La risata isterica di Kade esplode alle spalle degli avventurieri: l'halfling, dall'alto della sua balconata, si gode la riuscita del suo piano e l'avvicinarsi della vittoria.
Il Lupo guaisce di dolore
"Non hai scampo! Non hai scampo!". I colpi di Hearst continuano micidiali nel loro incedere, fino a che il mostro stretto alle reti non prova una manovra disperata. Ed è proprio in quel momento che un brivido corre nella schiena di Rune, mentre incontra gli occhi terrorizzati del lupo.
Rune realizza, capisce... la scena gli scorre davanti come al rallentatore.
Il lupo balza in avanti per sopraffare Hearst col suo peso e aprirsi la strada . Il guerriero barcolla mentre il lupo lo sbilancia, facendolo scivolare a terra, e balza su di lui... Hearst d'istinto solleva lo spadone e affonda...
"Hearst! NO!!!" urla Rune. Solo ora ha capisce. Il balzo... non *su* di lui, ma *sopra* di lui... il Licantropo... si è solo difeso, non li ha mai feriti seriamente...
La lama di Hearst infilza il ventre scoperto del lupo, con forza, fino in fondo: "MUORIII!!!"
Il Licantropo lancia un ululato strozzato, il suo ultimo ululato, mentre Gilead infierisce esultante con le ultime frecce.
Hearst si rialza scrollandosi di dosso il corpo del mostro, mentre le Lacrime Rosse balzano fuori dai loro nascondigli e assalgono il cadavere coi pugnali, per avere la certezza della sua morte.
Kade ride sguaiatamente.
Le reti calano lente, mentre gli avventurieri riprendono fiato. Si avvicinano al corpo animale, che lentamente riprende la sua forma umana.
Ma un'amara sorpresa li attende: non riescono a credere ai loro occhi. Il cadavere dinanzi a loro è quello di Vincent Meis, il Capitano della Guardia.
Kade ride dell'ironia della sorte.

14 commenti:

Ale ha detto...

Per tutti i lettori più o meno assidui...
il blog va in vacanza a causa di impegno inderogabile (matrimonio) del sottoscritto! :)
Non credo che nelle prossime due settimane avrò accesso alla rete, per cui dovrete aspettare un po' prima di sapere come va avanti la storia... nel frattempo lascerò che Kade rida sguaiatamente fino al mio ritorno! ;)
A presto!

AshuraFantasy ha detto...

Bel risvolto... il Mannaro in realtà era il comandante Meis... povero Hearst ehehe, non ne imbrocca una giusta ultimamente!

Un saluto Ale e auguri per le tue prossime nozze (spero di aver capito bene):)

Libertè ha detto...

Ciao Aleeeeee

Auguriiiii...ti aspetteremo con ansia...^^

KUDUK ha detto...

in bocca al lupo per tutto!!!!

Ale ha detto...

sì sì... avete capito bene! nozze in vista! Grazie a tutti!
Eh eh Kuduk... non c'era post migliore per un "in bocca al lupo"! ;)

Ashura, il povero Hearst non ne imbrocca una, ma anche i compagni non sono da meno! Purtroppo l'assalto al licantropo in gioco è stato così efficacie e concentrato (2 round) da non permettere ai PG di capire che il Lupo cercava solo di fuggire (e probabilmente ce l'avrebbe fatta, se fosse riuscito a oltrepassare Hearst)... eheh il bello di aver previsto un "finale" della trappola di Kade open-ended! ;)
Anche se gli eventi si sono mossi in una maniera nefasta per i personaggi, devo dire che sia questa avventura, sia il seguito sono state giocate come dio comanda.
Ma non dico più nulla... vi lascio un po' di suspance...

steve ha detto...

quando passa hearst non cresce più l'erba, cari nostri fans

Anonimo ha detto...

Ciao Ale e ancora auguri
J

Ale ha detto...

Grazie grazie!

steve ha detto...

....ma perchè tutti ti fanno gli auguri e nessuno i complimenti o le congratulazioni?!!!!

Ale ha detto...

ma gli auguri vanno bene!

Anonimo ha detto...

Bella lì congratulazioni!!
Volevo passare dalle tue parti ma mi sa che aspetterò un po' per darvi possibilità di sistemare tutte le vostre cose.
Auguri sinceri da Mr. Mist!

steve ha detto...

cari lettori del blog ieri sera è stata veramente una bella cerimonia...quando torna fatavi raccontare se era buono il tabasco........

ihoschronicles ha detto...

Auguri, anche se in ritardo!

ugge ha detto...

certo che la sfiga regna sovrana..........