sabato 11 maggio 2013

359 - BATUFFOLO

Hearst, Isabel e Rune raggiungono Gimble appena fuori dal suk, dopo aver acquistato acqua e cibo per il viaggio. Lo gnomo li attende seduto su una pila di tappeti, con espressione provata, e prima ancora che aprano bocca indica loro Juan, impegnato in una folle trattativa con un cammelliere vestito di bianco.
"Nu nu nu nu! Tu sei peggio di brigante! Con questo prezzo tu nuu mio amico!" protesta gesticolando l'uomo. La sua parlata mantiene un accento Yar'i talmente marcato da risultare difettosa.
"E' quello che chiedi tu che è un prezzo da strozzino! Ti chiedo il nolo dei cammelli per qualche giorno e pretendi il loro valore!"
"Nu nu nu nu! Nuu il loro valore, una cauzione, una cauzione! Come dico io è grande affare per te e per me!"
Il tira e molla prosegue a lungo. Il cammelliere è un osso duro, mercante d'esperienza e per Juan non è facile spuntare un buon prezzo. Anzi.
Finalmente il coloviano, esausto, torna dai compagni: "Ce l'ho fatta! Tre monete al giorno per cammello, con una cauzione di settantasei monete..."
Gimble lo guarda perplesso, ma trattiene ogni commento per evitare che Juan riparta con la contrattazione. Una rapina. A conti fatti pagheranno come a comprarli i cammelli, ma meglio lasciar correre piuttosto che doversi sorbire un'altra interminabile controtrattativa. Dall'analogo silenzio del resto del gruppo, sembra che tutti condividano l'idea che sia meglio farsi fregare dal cammelliere Yar'i.
Prima di raggiungere Bovak fuori città gli avventurieri si fermano da Rabiaa per riscuotere parte dei loro compensi in equipaggiamento magico. La scelta di utilità ricade su una borsa conservante, una speciale sacca in grado di contenere al suo interno molto più di quanto materialmente possibile in termini di peso e volume, pur pesando sempre allo stesso modo.
Usciti finalmente dalla caotica Bakaresh e imboccata la strada che si dirige a nord verso le montagne, i nostri eroi si dirigono verso il luogo dell'appuntamento con il bizzarro amico di Octalius, dove la carreggiata svolta dietro un costone di roccia rossastra.
Bovak li attende proprio sulla curva, col cappello in testa e il legnetto in bocca. Proprio mentre si avvicinano dietro di lui sbuca la sagoma nera di una grossa pantera. Alla vista dell'animale i cammelli si agitano spaventati, con Juan che fa di tutto per tenerli, Hearst si lascia scappare un'imprecazione mentre porta la mano allo spadone, Rune che urla al nano di scappare, Isabel e Gimble che si preparano al peggio.
Pacifico Bovak sorride: "Tranquilli, tranquilli, non c'è pericolo! Questo è il mio amico Batuffolo, è innocuo!"
"Eccheccazzo, una pantera nera!... *Batuffolo*?!?" urla Juan, per niente tranquillo, sempre alle prese coi cammelli imbizzarriti.
Bovak si avvicina, riuscendo con pochi gesti e qualche pacca a calmare le povere bestie, compito che invece non gli riesce nei confronti del coloviano.
"Ti giuro che è un cucciolone, non ti farà niente!"
"Non se ne parla! Io non ci vengo in giro con uno che ha un gatto gigante mangiauomini, nossignore!"
"Ma guarda, è docile, ti viene vicino, accarezzalo..."
"Tienilo lontano! No! Diamine ha la bocca piena di SANGUE!"
"Per forza, ha appena divorato una pecora che ho comperato al suk... deve pur mangiare..."
"Tu sei strano, io l'ho detto fin da subito! Tu sei strano!"
"Juan calmati!" interviene Gimble. "E tu Bovak, per il momento tieni Batuffolo a debita distanza. Credo che tu ci debba dire qualcosa in più sul tuo conto, per evitare altre sorprese, non credi?"
"Oh! Ma certo! Però intanto incamminiamoci in modo da arrivare al passo di Sarir per sera, vi racconterò di me strada facendo..."

8 commenti:

Testovik ha detto...

è un po' tardi ma se qualcuno ha voglia di tifare per i ragazzi della nostra nazionale questo è il link della diretta streamig del "Battle of the Nation"

http://www.youtube.com/watch?v=LX-poquWk4A

Ale ha detto...

@Testovik: ma sei andato anche tu a scassarti di botte??? ;)

Comunque, per i lettori, le debite presentazioni: Testovik-Paolo-Spezzaincudine è il giocatore interprete di Bovak, che a brevissimo troverete nella sezione PG (e di cui scoprirete di più nel prox post)!
Quindi, anche se non è nuovo nel blog, benvenuto nella narrazione! ;)

Testovik ha detto...

io quest'anno a causa di una infezione ai polmoni sono fermo per almeno altri 3/4 mesi :_(

no non sono andato, e al max io andrei a fare il 1 vs 1 per gli altri non mi sento ancora protetto abbastanza (non voglio rischiare di farmi male).

Testovik ha detto...

http://www.youtube.com/watch?v=jFopS3F4e_c

questo è il link della diretta di oggi

KUDUK ha detto...

beh, è sempre un piacere conoscere nuovi giocatori

Anonimo ha detto...

idea interessante ma stavo guardando qualche 1vs1 e non m'è sembrato di vedere alcuna tecnica particolare, solo fendenti tirati con le braccia ritratte e qualche mezzano mandritto.

dev'essere comunque divertente parteciparvi anche perché, con quelle armature, il rischio di farsi male è minimo, anche le spade mi sono sembrate abbastanza leggere.

ma ci sono regole particolari? ho notato che non finiscono mai in gioco stretto, non si danno picconate, pomellate, non ci sono leve e proiezioni...

non è polemica ma legittima curiosità.

Llukas

Mr. Mist ha detto...

Benvenuto Testovik - Paolo - Spezzaincudine, andrò a vedere prima o poi i video che hai postato, per il resto sono contento di sapere che non solo i Drow se ne vanno in giro con le pantere al seguito, anche se "Batuffolo" come nome per una pantera...ma vabbè in fondo si vede che Bovak le vuole bene e a me questo basta!

Ale ha detto...

@Llukas: qui devo lasciare la risposta a Testovik, è lui l'esperto...